A “Expo Medicina” l’eccellenza dell’ospedale Cannizzaro

L’Azienda ospedaliera Cannizzaro di Catania è tra i protagonisti di Expo Medicina, area tematica di Expobit, salone internazionale dell’innovazione tecnologica in programma alle Ciminiere di Catania dal 22 al 25 novembre 2012. All’interno della manifestazione, infatti, l’Azienda Cannizzaro sarà presente con uno stand e una ricostruzione “ridotta” dell’Unità Spinale Unipolare, prima e unica struttura del genere nel Sud Italia, in cui saranno riprodotte la presa in carico del paziente e le terapie riabilitative: saranno quindi visitabili l’area per acuti (rianimazione), quella neurologica, l’area per la rieducazione

Un momento della presentazione di Expobit 2012
Un momento della presentazione di Expobit 2012

motoria e per la terapia occupazionale. Grazie all’intervento dell’Azienda ospedaliera e alla collaborazione di Auspica (Associazione Unità Spinale Cannizzaro), personale e volontari “animeranno” gli spazi dell’Unità Spinale durante le giornate di Expo Medicina.

Momento significativo sarà anche il corso ECM “La disabilità nella mielolesione: riabilitazione e diversità uomo donna”, che si svolgerà sabato 24, con il patrocinio tra l’altro dell’Azienda Cannizzaro. Il corso affronterà le maggiori problematiche della mielolesione, dai dati epidemiologici con diversità uomo-donna alle problematiche rianimatorie in fase acuta, dalla valutazione neuroradiologica e neurofisiologica all’elaborazione del progetto-programma, dal trattamento motorio in fase acuta all’idrochinesiterapia fino alla domiciliazione e al reinserimento sociale. Organizzato dalla dott.ssa Maria Pia Onesta, direttore dell’Unità Spinale Unipolare dell’Azienda Cannizzaro, il corso offre sette crediti formativi ed è accreditato per medico chirurgo, fisioterapista, infermiere, psicologo, terapista occupazionale.

ECM Disabilità nella mielolesione
Corso disabilità nella mielolesione

Quest’anno Expo Medicina si rivolgerà in particolare alle donne. Le aziende sanitarie e ospedaliere, grazie anche all’organizzazione del Centro studi ed applicazioni sulle tecnologie dell’informazione (Csati), esporranno le loro “best practice”. «L’edizione 2012 affronterà le principali problematiche e tematiche di salute e benessere dell’universo femminile, anche nel loro risvolto economico, attraverso progetti di ricerca, pubblicazioni, convegni, e con il coinvolgimento di istituzioni, società scientifiche, università, imprese». Tra i partner della manifestazione, Sud Sanità, rivista diretta da Massimo Caruso, che affronterà in una serie di workshop il rapporto tra innovazione e mondo sanitario, e Andos (Associazione nazionale donne operate al seno), che sarà presente con le sue volontarie che racconteranno esperienze e possibilità di riabilitazione. Oltre a Expo Medicina, dedicata al mondo della salute e della sanità, Expobit comprende le aree Percorsi Innovativi, Sud Web Expo, Digital Print.

Devi essere loggato per potere lasciare un commento Login