Il Cral rinnova il Direttivo, Campisi resta presidente

Si è insediato nei giorni scorsi il nuovo Consiglio Direttivo del Cral (Circolo ricreativo aziendale lavoratori) dell’Azienda ospedaliera Cannizzaro di Catania, rinnovato, alla scadenza del mandato triennale, per il periodo 2014-2017.

Alla guida del Circolo è stato confermato con un plebiscito di voti il presidente uscente Francesco Campisi, mentre nel Direttivo sono stati eletti (in ordine di preferenze): Matteo Sortino, Pietro Balsamo, Annamaria Giammona, Antonella Barbagallo, Filippo Di Mauro, Paolina Patanè, Francesca Stimoli, Dario Conte. Compongono il Collegio sindacale, invece, tre donne: Maria Barbagallo (presidente), Daniela Granata (segretaria), Adalgisa Greco; supplenti Nunziata Varberi e Bernarda Lanza.

Direttivo Cral 2014
I componenti del direttivo del Cral dell’ospeale Cannizzaro

Nel corso della prima riunione, il Direttivo ha assegnato le altre cariche, tra le quali quella di vicepresidente a Matteo Sortino e di segretaria a Paolina Patanè. «Il Cral ha visto un forte rinnovamento – ha detto all’inizio del nuovo mandato il presidente Campisi – con l’ingresso di persone competenti e motivate. Sono certo che il loro entusiasmo, unito all’esperienza di quanti hanno voluto continuare a impegnarsi, contribuirà alla buona riuscita della nostra opera, che sarà improntata alla continuità, in sinergia con la Direzione dell’ospedale Cannizzaro».

Devi essere loggato per potere lasciare un commento Login