Rinnovato il Comitato Consultivo, Tanasi presidente

Rinnovato nella sua composizione per oltre due terzi, dato che solo 11 delle 37 associazioni che ne fanno parte figuravano anche nel precedente, il Comitato Consultivo dell’Azienda ospedaliera Cannizzaro di Catania ha scelto per il ricambio anche ai suoi vertici.

La riunione di insediamento ha infatti decretato l’elezione a presidente di Francesco Tanasi, segretario nazionale del Codacons, e a vicepresidente di Vincenzo Faraone, rappresentante dell’associazione Difesa Ambiente e Salute di Catania.

«Il nostro ospedale è riferimento regionale per l’emergenza che guarda a un bacino di due milioni di persone – ha detto in apertura il dott. Paolo Cantaro, commissario straordinario dell’Azienda Cannizzaro – e anche per questo ha bisogno che il Comitato svolga il suo ruolo di partecipazione in maniera autentica, in termini di confronto e di supporto, ma anche di critica o di condivisione rispetto all’azione gestionale. La Direzione assicura piena autonomia e si rende sin d’ora disponibile a frequenti incontri con il Cca». Ai lavori hanno preso parte il direttore sanitario Salvatore Giuffrida e il presidente della Conferenza dei Comitati Consultivi Pieremilio Vasta, il quale ha sottolineato la rilevanza del ruolo di questi organismi: «I Comitati Consultivi hanno compiti molto chiari, disciplinati da due decreti assessoriali, che intendono realizzare un principio fondamentale: mettere al centro del sistema sanità l’interesse del paziente». Vasta ha inoltre fatto riferimento alla nuova dimensione della “Rete civica della Salute”, di cui i Cca sono attori principali.

Cca

Negli interventi introduttivi, in particolare in quello della referente aziendale del comitato Mirella Cannada, è stato messo in rilievo il ruolo del Comitato Consultivo, istituito dalla legge di riforma della Sanità sicilia n. 5 del 2009, allo scopo di favorire la partecipazione alle politiche della sanità da parte dei cittadini e formulare pareri e proposte al management dell’Azienda ospedaliera.La prima assemblea del nuovo Cca è stata anche l’occasione per un breve bilancio del mandato precedente da parte del presidente uscente Angela Fiumara, oltre alla quale è intervenuto anche il vicepresidente uscente Giuseppe Patanè. Al termine dei lavori, è stato concordato un incontro tra Cca e vertici della Direzione generale e sanitaria dell’ospedale, che si terrà nei prossimi giorni.

Ecco tutte le 37 fra associazioni di volontariato, di tutela dei diritti degli utenti e di rappresentanza degli operatori del settore sociosanitario, che compongono il Comitato Consultivo Aziendale: Adas (Associazione difesa ambiente e salute) Catania, Aidf (Associazione Italiana Diabete in… forma) Catania, Aido (Associazione italiana donazione organi) Catania, Aies (Associazione italiana educazione sanitaria) sez. Sicilia – Catania, Aifi (Associazione italiana fisioterapisti) Sicilia, Aile (Associazione italiana lotta epatopatie) Catania, Ain (Associazione italiana neuro disabili) Catania, Aira (Associazione italiana reum amici), Aism (Associazione italiana sclerosi multipla) Catania, Aistom (Associazione italiana atomizzati) Catania, Aiterp (Associazione italiane tecnici riabilitazione psichiatrica) Sicilia, Andos (Associazione donne operate al seno) Catania, Anmil (Associazione nazionale mutilati invalidi lavoro) Catania, Aset (Associazione siciliana epatopatie trapianti), Auspica (Associazione unità spinale Cannizzaro), Avis (Associazione italiana volontari sangue), Avulss (Associazione per il volontariato nelle unità locali socio sanitarie), Articolo 32 Aidma (Associazione italiana diritti malato), Associazione italiana celiachia Sicilia, Associazione J.F. Kennedy Adrano, Associazione Maris (Malattie reumatiche infantili Sicilia), Axada (Associazione socio-culturale), Centro aiuto alla vita Santa Venerina, Cittadinanzattiva Tdm Catania, Cives pro civitate Catania, Codacons Catania, Collegio provinciale Ipasvi Catania, Consambiente Catania, Federconsumatori Catania, Fondazione Telethon Catania, Grise (Gruppo ricerca e studio emoglobinopatie), Associazione Marta Russo Catania, Ordine psicologi Sicilia, Ordine medici chirurghi e odontoiatri Catania, Ordine assistenti sociali Sicilia, Sos Donna Catania, Voi (Volontari ospedalieri italiani) Catania.

Devi essere loggato per potere lasciare un commento Login